Shopping online: più trasparenza sui costi delle spedizioni intra UE

L’Europa compie un ulteriore passo per incentivare lo shopping online. Dopo aver adottato il Regolamento che porrà fine ai geoblocking entro fine anno, il Parlamento europeo ha approvato il 13 marzo scorso la proposta di Regolamento della Commissione che introduce nuove regole per garantire una maggiore trasparenza sulle tariffe delle spedizioni effettuate tra Paesi dell’Unione…

Continua a leggere

Turchia, nuovo regolamento che introduce dazi all’importazione di calzature non originarie della Unione europea

Assocalzaturifici informa che, con regolamento 2017/10926 della DG 30270 del 14 dicembre 2017, è entrato in vigore lo scorso 13 gennaio 2018 il nuovo regolamento adottato dal Governo turco che impone la riscossione di un dazio aggiuntivo all’importazione di determinati prodotti, tra i quali le calzature. L’obiettivo della normativa, che si…

Continua a leggere

Cina, Barriere non tariffarie: i potenziali rischi legati allo standard di prodotto per le calzature commercializzate in Cina

Riceviamo da Assocalzaturifici e condividiamo una nota riguardo ai potenziali rischi legati agli standard per le calzature in Cina. Per poter vendere un prodotto di consumo in Cina, è obbligatorio fare riferimento ad uno specifico standard di prodotto che deve essere riportato sul packaging. Lo standard può essere elaborato dall’azienda…

Continua a leggere

Italia, Il latte Made in Italy

Dal 19 aprile 2017 entra in vigore il decreto, in attuazione del regolamento (UE) n. 1169/2011, firmato dai ministri delle Politiche Agricole Maurizio Martina e dello Sviluppo Economico Carlo Calenda e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.15 del 19 gennaio 2017, che rende obbligatoria in etichetta l’indicazione dell’origine della materia prima…

Continua a leggere

Nuovo modello per le dichiarazioni di intento

Dal 2 dicembre 2016 è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate il nuovo modello di lettera di intento che dovrà essere utilizzato dagli esportatori abituali che intendono acquistare o importare beni senza l’applicazione dell’Iva a decorrere dalle operazioni da effettuare dal 1 marzo 2017. Con decreto direttoriale del 2 dicembre…

Continua a leggere