Corea del Sud, Collettiva di aziende italiane a “La Moda italiana a Seoul” Hotel Westin Chosun, 31 gennaio / 1-2 febbraio 2018

La distribuzione della Corea del Sud, in uno scenario di crescita potenziale che riguarda diversi Paesi emergenti nell’area, è in costante evoluzione attraverso la graduale apertura di punti vendita multi-brand. Il mercato, d’altro canto, ha registrato performance brillanti negli ultimi anni, con le esportazioni italiane di calzature che – dopo aver prontamente recuperato, nel biennio 2010/2011, i livelli antecedenti la grave crisi economica mondiale del 2009 – sono cresciute, nel quinquennio successivo, di oltre il 150% in valore, superando a consuntivo 2016 i 158 milioni di euro (con un +16,7% sul 2015) e 1,4 milioni di paia. Un trend decisamente favorevole proseguito nel primo semestre del 2017, chiuso con incrementi del +16,6% in quantità e del 18,6% in valore sull’analogo periodo dell’anno precedente.

Ente Moda Italia in collaborazione con Anci Servizi Srl e Sistema Moda Italia organizza “La Moda Italiana a Seoul” dal 31 gennaio al 2 febbraio 2018 presso il Westin Chosun Hotel di Seoul, capitale della Corea del Sud.

Giunta alla sua dodicesima edizione, la manifestazione è l’unico appuntamento per la presentazione delle collezioni made in Italy Autunno/Inverno 2018-2019 di abbigliamento donna, uomo, bimbo, pelletteria, calzature ed accessori agli operatori del mercato coreano.
L’edizione di luglio 2017 ha visto un’affluenza di 600 buyer nei 3 giorni di fiera.

“La Moda Italiana a Seoul” godrà del supporto del Ministero dello Sviluppo Economico e di ICE Agenzia. A cura di quest’ultima saranno in particolare iniziative di comunicazione e promozionali nei confronti della distribuzione coreana per consolidare il ruolo della manifestazione quale evento centrale per il mercato.

Con “La Moda Italiana a Seoul” si intende dare continuità agli interventi promozionali sui mercati del Far East cui molte imprese hanno dedicato negli ultimi anni un impegno ed un’attenzione particolari raccogliendo risultati significativi .

La manifestazione si terrà a precedere Shoes From Italy Tokyo 6-8 febbraio 2018, per consentire la partecipazione ad entrambe le fiere con un unico viaggio.

Il costo di partecipazione è di euro 4.000,00 (+ IVA se dovuta)
e comprende i seguenti servizi:

– affitto area espositiva pre-allestita di 12 mq: 1 tavolo, 4 sedie, 6 mensole da 1 m. ciascuna e 2 tavoli 183cm x 46cm;
– inserimento brand/nome aziendale nella cartellonistica della mostra e nel catalogo;
– invito a buyer coreani;
– azioni comunicazione: catalogo espositori ed inviti con immagine unitaria, comunicati stampa in lingua coreana, pagine pubblicitarie su riviste specializzate;
– servizi in fiera: Reception counter per la registrazione dei visitatori.

TERMINE DI ADESIONE:  23 ottobre 2017  Termine adesione scaduto.
Attenzione ! Il numero massimo di imprese calzaturiere previste è di 20, le cui domande saranno accettate in base all’ordine cronologico di trasmissione ad ANCI Servizi.

Qui la SCHEDA_ADESIONE e la SCHEDA CATALOGO da compilare e inviare a globaltrade@assocalzaturifici.it

Per ulteriori informazioni, Cecilia Cipriani tel. 02 43829203 c.cipriani@assocalzaturifici.it

I commenti sono chiusi