Stati Uniti, Piano Speciale USA per la Gioielleria 2017-2018

Nell’ambito delle attività previste dal Piano Speciale USA per la Gioielleria, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico, ICE-Agenzia, in collaborazione con Federorafi, ha avviato una serie di accordi con i più importanti retailer USA, finalizzati a promuovere e/o incrementare la presenza dei prodotti di gioielleria/oreficeria made in Italy nel Nord America.

Gli accordi prevedono la realizzazione, a cura ICE-Agenzia, di campagne di comunicazione ad hoc rivolte ai consumatori USA da realizzarsi presso i punti vendita, mentre la controparte USA si impegna ad incrementare e certificare gli acquisti di prodotti made in Italy.

Il gruppo di retailer che ha aderito a questo programma per la missione d’acquisto a VicenzaOro January 2018 è composto da: Luxury Brand Holdings/Ross Simons, Macy’s, JCP, Ben Bridge e Costco.

Perché partecipare
Gli U.S.A. costituiscono il più grande mercato di esportazione per la gioielleria italiana, rappresentando all’incirca la metà del consumo mondiale in termini di valore.
Il 2017 è stato un anno molto positivo per la gioielleria made in Italy in USA: a ottobre 2017 le esportazioni di gioielleria verso gli Stati Uniti raggiungono quasi il +18% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il dato da gennaio ad ottobre 2017 è pari a 1,135,779,882.00 USD, a dicembre 2016 il dato totale è stato 1,193,650,728.00 USD e prendendo in considerazione che il terzo trimestre è solitamente il più rilevante si prevede che il 2017 si chiuda positivamente.

LUXURY BRAND HOLDINGS/ROSS SIMONS, Ross Simons, gruppo Luxury Brands Holdings, è il più importante operatore del settore gioielleria in US nel canale delle vendite su catalogo.
Nato come retailer nel 1952 a Providence (Rhode Island), ha iniziato ad inviare i primi cataloghi nel 1981 (50 milioni di cataloghi nel 2015), successivamente divulgati anche online.
Ross Simons utilizza tre canali di vendita: flagships, catalogo spedito per posta e website ed è in grado di adottare una politica di vendita aggressiva, offrendo la possibilità di rimborsare, entro 30 gg, il 100% degli acquisti.
Clicca qui per il product profile di Ross Simons

MACY’S, compagnia di Cincinnati possiede le catene Macy’s e Bloomingdale’s. Il gruppo possiede circa 885 store negli Stati Uniti, Guam e Porto Rico. È il più grande retailer al mondo nel campo del fashion.
Clicca qui per il product profile di Macy’s

JCPENNEY (www.jcpenney.com) è stata fondata nel 1904 da James Cash Penney ed ha sede attualemente in Plano Texas. Si tratta di uno dei più grandi department store statunitensi, con 1014 punti vendita in tutti gli Stati Uniti ed è specializzato in tutti i settori della moda, della gioielleria, della cosmetica e della casa.
Clicca qui per per il product profile di JCPenney

BEN BRIDGE è la più importante catena di negozi indipendenti della costa Ovest con 70 punti vendita negli Stati US di Washington, Oregon, California, Nevada e Hawaii. Fondata da più di 100 anni, celebra i momenti speciali dei propri clienti con una attenzione particolare alla qualità e al servizio.
Clicca qui per il product profile di Ben Bridge

COSTCO Wholesale Corporation, operante come Costco, è una multinazionale Americana che gestisce una catena di membership-only warehouse clubs, specializzata in una grande varietà di ogni tipo di prodotto. Dal 2017, Costco è il più grande rivenditore a livello mondiale.
Clicca qui per il product profile di Costco

I team di acquisto dei retailer americani saranno in Italia, a Vicenza, dal 19 al 24 gennaio 2018.

OFFERTA ICE: a chi si rivolge e come si sviluppa

L’iniziativa è totalmente GRATUITA ed è rivolta a tutte le imprese produttrici di oreficeria e gioielleria “made in Italy” che rientrano nelle specifiche di prodotto indicate nei suddetti product profiles dei singoli retailers.

I buying team selezioneranno le aziende italiane di loro interesse.

Solo ed esclusivamente alle aziende selezionate sarà pertanto comunicata l’ammissione all’incontro che avverrà per gli espositori presso il loro stand in fiera, per i non espositori invece verrà comunicato in seguito luogo, data ed orario. Non saranno ammessi agli incontri rappresentanti di aziende i cui profili non siano stati preventivamente selezionati dai buyer e per i quali, di conseguenza, non sia stato fissato alcun appuntamento.

Ulteriori dettagli (quantità minime, certificazioni, ecc.) saranno specificati al momento delle trattative fra l’azienda prescelta ed il buyer.

MODALITÀ DI ADESIONE

Per partecipare all’iniziativa le aziende interessate dovranno compilare online il modulo di adesione ENTRO IL 27 DICEMBRE 2017 disponibile al seguente link.
Le aziende saranno ammesse sulla base della selezione che sarà effettuata da Luxury Brand Holdings/Ross Simons, Macy’s, JCPenney, Ben Bridge e Costco., secondo i profili ricevuti.

Con note successive sarà comunicata da ICE l’ammissione a partecipare all’iniziativa e saranno forniti ulteriori dettagli organizzativi sul luogo, data e ora degli incontri.

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI:
Le richieste di adesione potranno non essere accolte se incomplete o ricevute oltre il termine indicato. Non saranno accolte le domande pervenute da parte di aziende morose nei confronti dell’ICE-Agenzia. L’adesione delle aziende è in ogni caso soggetta all’allegato Regolamento Generale per la partecipazione alle iniziative ICE-Agenzia

I commenti sono chiusi