CROWDFOODING.CO la prima piattaforma online al mondo di crowdfounding per start up di eccellenza del food & drink

L’idea di un portale web in grado di connettere velocemente neo-imprenditori europei e investitori è di Alessio D’Antino sviluppata insieme al team della società bolognese, specializzata in food innovation a livello internazionale.

Il  progetto si snoda intorno al portale crowdfooding.co e ha base a Londra. Le start up innovative legate al food & drink interessate ad ottenere un finanziamento possono candidarsi direttamente online. Prima di accedere ai servizi, una commissione composta da cinque esperti di altrettanti settori ( finanza, venture capital, innovazione tecnologica, prodotti fisici per il consumatore e nutrizione) certifica la validità del progetto proposto dall’impresa accelerando l’iter della raccolta dei capitali per consentirgli di sviluppare da subito il suo potenziale. L’obiettivo è di abbreviare al massimo i tempi e per questo il portale è dotato anche di un algoritmo che abbina automaticamente i profili delle start up agli interessi dei possibili investitori. Crowdfooding.co rappresenta una opportunità a quei player che spesso non trovano le porte aperte nei tradizionali canali di credito e al tempo stesso riduce, grazie alla velocità di connessione, il rischio di perdere occasioni di finanziamento. Per maggiori informazioni, visita il sito 

 

I commenti sono chiusi